Articoli

Progetto Bosco, l’area di Progetto Fuoco dedicata alla meccanizzazione di filiera

Progetto Bosco: il focus sul primo anello della filiera

Macchinari e attrezzature dal bosco al punto vendita

La capillare distribuzione di depositi e di punti vendita di legna per il riscaldamento necessita una meccanizzazione specifica. E’ fondamentale poter velocizzare le operazioni di preparazione e confezionamento della legna da ardere, o dei suoi derivati, per ottimizzare la distribuzione e per contenere i costi finali di questo combustibile.

Un’area per toccare con mano le ultime novità

Progetto Bosco, macchine in azione

Durante Progetto Fuoco 2020, un’area esterna dedicata, denominata Progetto Bosco, proporrà dimostrazioni operative di macchine, impianti ed attrezzature specifiche. Dalle spaccalegna alle cippatrici, dai trituratori ai banchi sega – taglialegna, ai centri di lavorazione per legna da ardere. I professionisti del settore avranno la possibilità di toccare con mano le ultime novità offerte dal mercato, di vederne il funzionamento e di confrontarsi direttamente con gli addetti delle aziende produttrici sulle caratteristiche tecniche dei macchinari in azione.

AIEL e Progetto Fuoco rinnovano l’accordo di collaborazione

AIEL è partner tecnico di Progetto Fuoco 2020

E’ stato firmato nei giorni scorsi il rinnovo della collaborazione tra Piemmeti spa ed AIEL – Associazione Italiana Energie agroforestali.

AIEL – Associazione Italiana Energie agroforestali sarà dunque il partner tecnico dei prossimi eventi di Piemmeti spa: Italia Legno Energia, in programma presso la Fiera Di Arezzo dal 22 al 24 marzo 2019 e Progetto Fuoco, in programma dal 19 al 22 febbraio 2020 alla Fiera di Verona.

Un partner che rappresenta tutta la filiera

AIEL è l’associazione delle imprese della filiera legno-energia, con sede legale a Roma e sede operativa a Legnaro (Padova) presso il Campus di Agripolis, che da 15 anni si occupa di promuovere la corretta e sostenibile valorizzazione energetica delle biomasse agroforestali, in particolare i biocombustibili legnosi (www.aiel.cia.it).

L’associazione rappresenta circa 500 imprese della filiera, in particolare circa il 70% delle industrie italiane ed europee di costruzione di apparecchi domestici e caldaie (circa 700 M€ di fatturato). Sul fronte dei biocombustibili rappresenta circa 150 produttori di legna e cippato e 60 imprese italiane di produzione e distribuzione di pellet.

Certificazione: una sicurezza per produttori e consumatori

AIEL ha fondato e gestisce in Italia tre sistemi di certificazione: ENplus (pellet), Biomassplus (legna, cippato e bricchette) e Aria Pulita (stufe, inserti, caldaie domestiche a legna e pellet).

Visibilità a 360° per il settore delle biomasse legnose e del riscaldamento a legna

Piemmeti spa è la società di Veronafiere specializzata nell’organizzazione di manifestazioni tecniche tra le quali spicca Progetto Fuoco di Verona, che con 800 espositori e 70.000 visitatori (25% stranieri) è il più importante appuntamento al mondo nel settore della biomassa.

Oltre a Progetto Fuoco, Piemmeti organizza PF Tecnologie a Bari, Italia Legno Energia ad Arezzo e Legno&Edilizia ed Ecohouse a Verona, proponendosi quindi come unico driver qualificato di promozione e visibilità per le imprese del settore del riscaldamento sostenibile.