spezzatino

La cucina lombarda: la carne è la protagonista con lo spezzatino

La Lombardia è una grande regione che dalle montagne si espande verso la pianura, attraversando culture e tradizioni differenti

Sono molte e variegate le eccellenze offerte dal territorio, tra cui la carne. Un ingrediente, quest’ultimo, privilegiato dalle tavole lombarde soprattutto perché ben si presta a cotture lente e prolungate con brodi, stracotti e stufati. Queste preparazioni erano facilitate, tra l’altro, dalla notevole quantità di legna disponibile nei tempi passati, dove la montagna svolgeva un ruolo da protagonista. La vicinanza alle vette invita al consumo di piatti a base di carne, saporiti e cotti lentamente come lo spezzatino in salsa. Profumi intensi che si liberano nel calore di cucine che invitano al ristoro.

Spezzatino in salsa

Un grande classico intramontabile, ricco di gusto e tipico dei giorni di festa, data la paziente cottura di cui necessita. Accompagnato da una fetta di polenta, lo spezzatino diventa un piatto unico che soddisfa e rende felici.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 g di magatello di manzo
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 150 g di pancetta in fetta
  • ½ bicchiere di aceto di vino bianco
  • 4 foglie di alloro
  • 50 g di strutto
  • 2 chiodi di garofano
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 carota
  • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro
  • 20 g di farina
  • Sale, pepe nero in grani, olio evo q.b.

Procedimento

Tagliare la carne di manzo a cubetti. Riporla in un recipiente e unire alloro, sale, aceto, pepe in grani, vino e chiodi di garofano. Lasciar marinare in luogo fresco per almeno 24 ore. Affettare sottilmente la cipolla e tagliare a pezzetti la pancetta e le verdure. Rosolare prima la cipolla con lo strutto e poco olio in un recipiente di terracotta preriscaldato. Unire poi la pancetta e le verdure. In ultimo unire la carne sgocciolata, asciugata e passata velocemente nella farina. Mescolare, coprire con la marinata e lasciare cuocere a fiamma lenta per almeno due ore. Mescolare di tanto in tanto e a fine cottura aggiungere la salsa di pomodoro. Aggiustare di sale e pepe. Far restringere e servire il vostro spezzatino.

LEGGI ANCHE:

Il fuoco in cucina non è più un tabù
Pentole giuste per il giusto gusto nella cucina a legna
Cucine a legna: lo slow cooking fa tendenza
Cucinare nella cucina a legna

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento