LEGNO RINNOVABILE PER LA COSTRUZIONE DI NUOVI EDIFICI, LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL’ ESISTENTE E L’ALIMENTAZIONE DI IMPIANTI TECNOLOGICI ” CLEANTECH “

IN COLLABORAZIONE CON :

Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Verona
Ordine degli Ingegneri di Verona
Ordine dei Periti Industriali e periti industriali Laureati della Provincia di Verona

CONVEGNO        
Soluzioni innovative, sostenibilità e riduzione del rischio sismico          

Progetto Fuoco | Fiera di Verona

VENERDÌ 21 Febbraio 2020 | 9.30-13.45

Il convegno si rivolge ai progettisti e intende fornire ai partecipanti informazioni tecniche e pratico-applicative sulle potenzialità del LEGNO, sia come materiale per la costruzione di nuovi edifici, la riqualificazione energetica di quelli esistenti – anche integrato con altri materiali della bioedilizia – sia come biocombustibile rinnovabile per l’alimentazione di moderni impianti tecnologici, anche integrati con altre rinnovabili. 

Dopo una breve analisi introduttiva sulle principali criticità nell’applicazione della legislazione energetica, nella prima sessione l’attenzione sarà rivolta all’edificio, ovvero alle applicazioni del legno, e di altri materiali naturali, nei nuovi edifici e in quelli sottoposti a interventi di ristrutturazione e riqualificazione energetica, per ottenere costruzioni energeticamente molto efficienti, salubri, sicure da un punto di vista sismico e ambientalmente sostenibili.

Laseconda sessionesarà focalizzata sull’impianto termico, ovvero sui criteri di corretta progettazione di moderni impianti tecnologici a biomasse ad alto rendimento e basse emissioni (cleantech), con particolare riferimento aibiocombustibili legnosi, ai depositi, alle tecnologie di conversione, all’impianto idronico e i sistemi di filtrazione dei fumi.

PROGRAMMA

9.00 Registrazione e saluti autorità

Introduzione

9.30 – Analisi delle criticità nell’applicazione della legislazione energetica nazionale

Ing. Gianluigi Codemo, dip. tecnico-normativo di AIEL

Sessione 1 – Edificio

10.15 – Fuoco, legno e architettura – dal progetto fisico al progetto organico.

Come possiamo sviluppare progetti organici, multi-scala e regionali, per evitare le attuali emergenze climatiche, provocate dalla diffusione di progetti fisici, meccanicistici, moderni, internazionali.

Prof. Sergio Los

11.00 – Sostenibilità ambientale degli edifici a basso consumo.

Le tecnologie del legno per le nuove costruzioni N-ZEB, integrazione con altri materiali eco-compatibili.

Arch. Francesco Gramegna, libero professionista

12.00 Pausa

Sessione 2 – Impianto termico

12.15 – Requisiti tecnico-ambientali degli impianti a biomasse ad alto rendimento e basse emissioni (cleantech) per la climatizzazione di edifici e il calore di processo

Dott. Valter Francescato, direttore tecnico AIEL

13.00 – Integrazione degli impianti a biomasse con altre rinnovabili: criteri di corretta progettazione.

Esempio applicativo Conto Termico 2.0

Ing. Serena Piccin, libero professionista

13.45 – Fine dei lavori

L’Ordine degli Ingegneri della provincia di Verona, l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Verona e l’Ordine Ordine dei Periti Industriali e periti industriali Laureati della Provincia di Verona riconoscono i CFP

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento