PROGETTO BOSCO

Progetto Bosco: dalla foresta al punto vendita

Progetto Bosco: l’area di Progetto Fuoco dedicata alla meccanizzazione di filiera

Il focus sul primo anello della filiera

Macchinari e attrezzature dal bosco al punto vendita

La capillare distribuzione di depositi e di punti vendita di legna per il riscaldamento necessita una meccanizzazione specifica. E’ fondamentale poter velocizzare le operazioni di preparazione e confezionamento della legna da ardere, o dei suoi derivati, per ottimizzare la distribuzione e per contenere i costi finali di questo combustibile. Ecco perché è nato Progetto Bosco.

Un’area per toccare con mano le ultime novità

Progetto Bosco, macchine in azione

Durante Progetto Fuoco 2020, un’area esterna dedicata, denominata Progetto Bosco, proporrà dimostrazioni operative di macchine, impianti ed attrezzature specifiche. Dalle spaccalegna alle cippatrici, dai trituratori ai banchi sega – taglialegna, ai centri di lavorazione per legna da ardere. I professionisti del settore avranno la possibilità di toccare con mano le ultime novità offerte dal mercato, di vederne il funzionamento e di confrontarsi direttamente con gli addetti delle aziende produttrici sulle caratteristiche tecniche dei macchinari in azione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento