Kuriosa

Kuriosa

Con Kuriosa scaldare costa poco: 35% in meno

Sfrutta al massimo il calore prodotto

Fa funzionare i termosifoni a temperature più basse perché sfrutta al massimo il calore prodotto, risparmiando il 35% rispetto alle caldaie tradizionali. L’innovazione di Kuriosasarà fra le 12 finaliste di Give Me Fire – Progetto Fuoco European Startup Award, la manifestazione che si terrà dal 19 al 22 febbraio 2020 a Verona Fiere nell’ambito della dodicesima edizione di Progetto Fuoco, che la promuove insieme a Blum, società specializzata nella comunicazione dell’innovazione, in collaborazione con Aiel – Associazione Italiana Energie Agroforestali. Una tecnologia che garantisce una riduzione significativa delle emissioni di CO e particolato rispetto alla combustione tradizionale

Brevetto italiano

Kuriosa è un brevetto italiano che migliora il sistema di riscaldamento negli ambienti domestici e lavorativi. Prodotto dalle Officine Piacentini di Chieti, è un sistema di ventilazione a forma di mensola, costituito da ventole coassiali, termostato e comando di accensione, posizionato su tutte le tipologie di termosifoni a parete dell’impianto termico esistente, provoca l’inversione del flusso di aria calda proveniente dai radiatori, spingendola verso il pavimento e riscaldando l’aria a terra, evitando la dispersione di calore a soffitto.

Temperature più basse

Con l’applicazione di Kuriosa i termosifoni potranno funzionare a temperature più basse, con relativo abbassamento della mandata di acqua calda dalla caldaia ai termosifoni da 70°C a 50°C, mantenendo le temperature standard e riscaldando più velocemente gli ambienti, aumentando confort e benessere, risparmiando il 35% con le caldaie tradizionali e caldaie a condensazione, ottimizzando l’utilizzo e favorendo il rendimento di pompe di calore e solare termico. L’installazione di Kuriosa provoca una diminuzione del 30% della produzione di anidride carbonica (CO2) nei gas di scarico delle caldaie. Il sistema di ventilazione Kuriosa, a seconda della lunghezza, è composto da una a quattro ventole che sviluppano una rumorosità massima di 36 dB, quindi molto silenziosa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento