Granulebox

Granulebox

Dalla Francia il sistema che cambia lo stoccaggio del pellet

Un nuovo concetto di stoccaggio del pellet

«Dopo alcuni mesi di utilizzo della stufa a pellet, abbiamo scoperto che nessuna soluzione di stoccaggio per sacchi a pellet soddisfaceva le nostre esigenze, quindi abbiamo iniziato a pensare di proporne noi una, innovativa». A dirlo sono i due fratelli francesi che hanno brevettato Granulebox, una delle startup in gara a Give Me Fire – Progetto Fuoco European Startup Award. L’appuntamento con la manifestazione che mette in gara le migliori startup del settore è previsto dal 19 al 22 febbraio 2020, nell’ambito della dodicesima edizione di Progetto Fuoco, che si terrà anche in questa occasione a Verona Fiere. Progetto Fuoco promuove Give Me Fire insieme a Blum, società specializzata nella comunicazione dell’innovazione, in collaborazione con Aiel – Associazione Italiana Energie Agroforestali.

Un sistema rivoluzionario

Granulebox punta a rivoluzionare il sistema di stoccaggio dei pellet di legno, il cui design è pensato per essere posizionato accanto alla stufa. Prodotto dall’azienda francese Bores Associes, ha una capacità di 55 chilogrammi e un’autonomia di circa otto giorni. La sua struttura è di acciaio spesso e resina epossidica, attrezzata con un vetro temperato di 4 millimetri per ridurre il rischio di incidenti. Depositare il pellet nelle vicinanze di una stufa in funzione completa l’asciugatura del legno, aumentando così l’efficienza della stufa stessa. A Granulebox si accompagnano alcuni accessori come una paletta dalla capacità di un chilogrammo, prodotta da una stampante 3D, e un filtro per la polvere. È inoltre possibile personalizzare la parte frontale di Granulebox con un design a scelta. «Per noi, il pellet di stoccaggio doveva essere pratico con una grande capacità di stoccaggio – spiegano i fondatori – e un design in modo che si adattasse meglio alla decorazione interna, durevole come elaborato con materiali di fascia alta, funzionale per facilitare il caricamento della stufa a pellet e fabbricato in Francia».

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento